Società di consulenza

Persone che ricevono delle somme per servizi professionali come, designers, artisti, sportivi, consulenti o autori, ecc. possono operare attraverso una società offshore. La società incassa i loro compensi in un ambiente a bassa tassazione e può quindi reinvestire tale denaro con ulteriori guadagni. Generalmente, questo tipo di società figura sulla cosiddetta “blacklist”, nel senso che gli enti tributari europei non accettano la detrazione di fatture emesse da società offshore se l’operazione o il servizio fatturati non sono suffragati da una prestazione effettiva. Si riduce pertanto di molto l’impiego di società offshore per la consulenza e servizi professionali. Esistono tuttavia delle giurisdizioni che non figurano sulla “blacklist” e le cui società possono tranquillamente emettere delle fatture all’indirizzo di persone fisiche o società europee. La nostra azienda è senz’altro in grado di aiutarvi nella scelta, nella costituzione e nell’acquisto di questo genere di società offshore, accettate dalle autorità fiscali europee.